Informazioni sulla società:

Questo sito internet (www.excentral.com/eu) è gestito da Mount Nico Corp Limited, una società di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con licenza CIF numero 226/14. La società ha sede in Agiou Athanasiou, 66 Toumazis Linopetra Building 4102, Limassol, Cipro.

 

Mount Nico Corp Limited possiede e gestisce il marchio “eXcentral”.

 

Avvertenza sul rischio:

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. L’79,92% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro. La performance passata non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Le previsioni future non sono un indicatore affidabile della performance futura. Prima di decidere se fare trading, si invita a considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il proprio livello di esperienza e la propensione al rischio. Non depositare più di quanto sei disposto a perdere. Accertarsi di aver compreso appieno tutti i rischi connessi al prodotto desiderato e di richiedere una consulenza indipendente, se necessario. eXcentral non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Mount Nico Corp Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis). Ti invitiamo a leggere la nostra informativa sul rischio.

 

Restrizioni regionali:

Mount Nico Corp Limited offre i propri servizi nello Spazio economico europeo (esclusi Belgio) e in Svizzera.

 

Mount Nico Corp Limited non offre consulenza, raccomandazioni od opinioni in relazioni all’acquisizione, possesso o liquidazione di prodotti finanziari. Mount Nico Corp Limited non è un consulente finanziario e tutti i servizi sono forniti solamente ai fini dell’esecuzione (execution only basis).

Materie prime

Che cos’è una materia prima?

Una materia prima è una materia grezza o un bene agricolo che può essere acquistato o venduto e può essere standardizzato in termini di quantità e qualità. Ciò rende le materie prime fungibili: ovvero, un’unità di una data materia prima viene considerata equivalente a un’altra unità, a prescindere da chi sia il produttore o il coltivatore. Le materie prime vengono normalmente divise in materie prime industriali, come i metalli e i prodotti energetici, e materie prime agricole, che includono cereali e altre coltivazioni o animali per cui c’è una forte domanda. Le materie prime sono una delle principali asset class, e oltre a essere vendute e acquistate per essere utilizzare nell’industria e nel commercio, vengono usate anche dai trader per fare speculazione.

Come fare trading di materie prime?

Tradizionalmente, le materie prime vengono scambiate sui mercati dei future, dove i produttori e i consumatori delle varie materie prime si incontrano per concordare sui prezzi futuri delle materie prime. I produttori lo fanno per bloccare i prezzi e garantirsi dei profitti, mentre i consumatori usano i future per proteggersi contro l’inflazione. Per acquistare o vendere i future sono necessari enormi quantità di capitale, e c’è il pericolo che un contratto future scada e richieda al titolare di prendere possesso fisico della materia prima.

In tempi più recenti, tuttavia, è emersa una nuova modalità di trading, chiamata “contratto per differenza” (CFD), che permette anche agli investitori al dettaglio di speculare sulle variazioni di prezzo delle varie materie prime senza doversi sobbarcare i problemi e le spese connesse al trading sui mercati a termine.

Materie prime popolari

Le materie prime popolari sono molteplici, ma quella più diffusa tra gli investitori al dettaglio è l’oro. Anche l’argento è abbastanza in voga, così come il petrolio. Questo per quanto riguarda le principali materie prime industriali. Altre materie prime industriali popolari includono il rame e il platino. In aggiunta alle materie prime industriali, tra i trader sono molto popolari anche le materie prime agricole. Tra questi abbiamo i fagioli di soia e il mais, così come prodotti più esotici come il caffè e il cacao. In generale, le materie prime sono popolari perché tendono a presentare dei trend molto forti.

Metalli ed energia

Le materie prime industriali sono composte dal complesso dei metalli e dal complesso energetico. Entrambi includono numerose materie prime popolari e altamente lucrative. I metalli includono le due materie prime di gran lunga più popolari – l’oro e l’argento. Altri metalli su cui viene spesso fatto trading sono il rame, il platino e il palladio.

Anche i contratti energetici sono molto popolari. Il complesso energetico include materie prime come il greggio (sia il benchmark globale greggio Brent che il benchmark statunitense greggio WTI (West Texas Intermediate), la benzina, il gas naturale e l’olio combustibile. Di norma, i trader al dettaglio si concentrano sul greggio, anche se ce ne sono altri che fanno trading su altri prodotti energetici.

Rischi e benefici

Fare trading su CFD di materie prime ha numerosi benefici, tra cui la possibilità aprire con la medesima facilità posizioni lunghe o corte. Un altro beneficio per i trader di materie prime è la tendenza delle stesse a presentare dei forti trend. Ciò permette alle strategie basate sui trend di rivelarsi più efficaci di quanto non accadrebbe con altri tipi di asset. Inoltre, i trader di materie prime possono sfruttare la leva, la quale può aiutarli a gestire il proprio patrimonio in modo più efficace.

La leva, però, pone anche un rischio per i trader di materie prime, in quanto può ingigantire qualsiasi perdita in cui possano incorrere. Un altro rischio che può sorprendere alcuni trader è la potenziale volatilità dei mercati delle materie prime. Basta un unico evento negativo, o una notizia potenziale, per creare una variazione di prezzo maggiore del previsto. Ciò può avvenire a causa del meteo, di eventi geopolitici, di dati economici o da un mucchio di altre fonti. Un altro rischio molto concreto che ben pochi trader prendono in considerazione è l’inesperienza. I mercati delle materie prime vengono mossi da condizioni ben specifiche, e la mancanza di esperienza potrebbe portare a ignorare uno o più di tali fattori, mettendo così a rischio il capitale investito.

% completato

Metodi di pagamento
Per poter effettuare un deposito, devi prima verificare il tuo conto.
Il tuo file è stato rifiutato. Contatta il supporto clienti.
Ho capito

Gentile ${UserName},

Questa azione non è disponibile sui conti demo.
Passa al tuo conto reale, aggiungi fondi e inizia a fare trading.

Alimenta il tuo conto

Questa sezione è riservata ai clienti, accedi o registrati